SASSARI. «Basta con il gioco dello scarica barile delle responsabilità»: dura replica del sindacato Nursing Up (l’Associazione nazionale del sindacato professionisti sanitari della funzione infermieristica) alla nota inviata dalla direzione del “Santissima Annunziata” dopo il drammatico incidente che - prima di Natale - era costato la vita a un paziente ricoverato nella struttura ospedaliera. E giusto per capire il livello del confronto, il Nursind sottolinea di «avere già dato mandato ai legali per intraprendere tutte le misure di tutela del caso».

L’organizzazione sindacale rileva che il vademecum firmato dal direttore Bruno Contu «si chiede al personale infermieristico di segnalare con penna rossa e in maiuscolo nelle consegne infermieristiche ogni forma di disagio psico-comportamentale che i degenti manifestano durante il periodo di ricovero. Tali segnalazioni avvengono già, come come pure il monitoraggio orario dei pazienti che manifestano insofferenza».

Nel provvedimento della direzione, inoltre, viene chiesto al personale sanitario «il monitoraggio delle finestre maniglie e tapparelle, distogliendo così i professionisti dall'assistenza dei pazienti e dandogli così compiti da manutentore».

Il sindacato denuncia le condizioni di sovraffollamento della struttura e le difficoltà nelle quali il personale è costretto a operare.

«Sinceramente ci saremmo aspettati una convocazione per discutere di sicurezza, di suddivisione dei ricoveri nei due stabilimenti della neonata Aou, in maniera tale da non sovraccaricare in modo eccessivo il Santissima Annunziata. Inoltre, un documento corretto conterrebbe uno studio del caso da parte del Rischio Clinico, da parte del Servizio di Protezione e Prevenzione senza sovrapposizioni e richieste assurde e umilianti come la richiesta di sorveglianza del degente da parte dei familiari che si affidano alla struttura sanitaria». Secondo il Nursind, il documento

 

«è stato redatto senza alcuna discussione, senza coinvolgimento degli uffici e porta alla trasformazione del personale infermieristico da sanitario a manutentore e vigilantes». Per questi motivi, il Nursing Up conferma l’iniziativa di affidare ai legali il compito di verificare il da farsi.

Joomla SEF URLs by Artio