Accedi

NOVI LIGURE – La scorsa notte i Carabinieri di Novi Ligure hanno bloccato e disarmato un uomo di 72 anni. L’anziano era ricoverato in osservazione nel reparto di neurologia dell’Ospedale San Giacomo di Novi Ligure dopo aver provocato un incidente stradale ad Ovada, quando aveva invaso la corsia opposta.

L’uomo, in forte stato di alterazione psicofisica, pretendeva di allontanarsi dalla struttura e ha dato in escandescenza quando gli infermieri lo hanno invitato a fermarsi. Per questo ha preso un coltello che aveva con sè del quale nessuno si era accorto e ha cominciato a minacciarli per poi provare a colpirli per farsi strada. Nell’altra mano aveva un ombrello.

Subito giunti sul posto i Carabinieri lo hanno immobilizzato e poi ricondotto alla calma. Il 72enne si trova ancora in ospedale, ricoverato al reparto di Psichiatria. L’uomo è stato denunciato per le minacce e le violenze nei confronti degli infermieri e per il possesso abusivo dell’arma da taglio.